I nostri
principi su privacy e sicurezza.

Creiamo soluzioni per la privacy adatte a tutti. Proteggere la sicurezza e la privacy dei nostri utenti è una responsabilità legata alla creazione di prodotti e servizi gratuiti e accessibili a tutti. Ciò diventa particolarmente importante con l'evoluzione della tecnologia e delle esigenze di sicurezza. Questi principi sono una guida per i nostri dipendenti, i nostri processi e i nostri prodotti e consentono di mantenere i dati di ogni singolo utente privati e protetti.

1.

Rispettiamo i nostri utenti.
Rispettiamo la loro privacy.

Per noi questi concetti sono inscindibili. Infatti, insieme rappresentano un singolo principio fondamentale che ha influenzato tutto ciò che abbiamo realizzato fin dal primo giorno e influenzerà anche tutto ciò che realizzeremo in futuro. Le persone che usano i nostri prodotti ci affidano le proprie informazioni ed è nostra responsabilità proteggerle. A tale scopo dobbiamo sempre valutare con molta attenzione quali dati usare, come usarli e come proteggerli.

2.

Essere chiari su quali
dati raccogliamo
e perché.

Per aiutare le persone a prendere decisioni consapevoli su come usare i prodotti Google, forniamo informazioni chiare su quali dati raccogliamo, come li utilizziamo e perché. Per garantire trasparenza dobbiamo rendere queste informazioni prontamente disponibili, comprensibili e utili.

3.

Mai vendere le informazioni personali
dei nostri utenti
a nessuno.

Utilizziamo i dati per rendere i prodotti Google, come la Ricerca e Maps, più utili possibili. Usiamo i dati anche per mostrare annunci più pertinenti. Questi annunci contribuiscono a finanziare i nostri servizi per poterli mettere a disposizione di tutti gratuitamente. È importante chiarire che le informazioni personali dei nostri utenti non sono in vendita.

4.

Consentire alle
persone di controllare
facilmente
la propria privacy.

Quando si parla di privacy, non esiste un'unica soluzione adatta a tutti. Ogni Account Google ha a disposizione strumenti di controllo dei dati che possono essere attivati o disattivati. In questo modo i nostri utenti possono scegliere le impostazioni sulla privacy più adatte a loro. Inoltre, man mano che la tecnologia si evolve, anche gli strumenti di controllo si aggiornano, affinché la privacy sia sempre una scelta individuale dell'utente.

5.

Consentire alle persone
di rivedere
, spostare
o eliminare i propri dati.

Riteniamo che ogni utente debba avere accesso alle informazioni personali che ha condiviso con noi, in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Ecco perché continuiamo a rendere più semplice per gli utenti accedere ai propri dati, rivederli, scaricarli ed eventualmente trasferirli in un altro servizio oppure eliminarli completamente.

6.

Integrare le più avanzate
tecnologie
di sicurezza
nei nostri prodotti.

Rispettare la privacy dei nostri utenti significa proteggere i dati che ci affidano. Per garantire la sicurezza di ogni prodotto e servizio Google, progettiamo e implementiamo una delle infrastrutture di sicurezza più avanzate al mondo. Questo significa rafforzare costantemente le nostre tecnologie di sicurezza integrate, che permettono di rilevare e offrire protezione dalle minacce online in continua evoluzione, prima ancora che raggiungano i nostri utenti.

7.

Essere d'esempio
per progredire nell'ambito
della sicurezza online per tutti.

La sicurezza online degli utenti non è una responsabilità soltanto di Google, ma di tutto il mondo di Internet. Google è stata la prima società a creare molti degli standard di sicurezza che oggi tutti noi usiamo. Continuiamo a sviluppare nuove tecnologie di sicurezza che possono essere utilizzate da tutti. Condividiamo le nostre conoscenze, esperienze e i nostri strumenti in materia di sicurezza con partner, organizzazioni e concorrenti di tutto il mondo, perché la sicurezza su Internet richiede la collaborazione dell'intero settore.

Scopri come Google protegge
tutti gli utenti quando sono online.