Google Family Safety Logo

Un aiuto per bambini e ragazzi a muoversi nel mondo online in modo consapevole.

Per insegnare ai più giovani a prendere decisioni più consapevoli online, abbiamo creato delle risorse e dei suggerimenti utili a farli diventare cittadini digitali abili ed esperti.

Studenti impegnati con un maxischermo in un'aula con connessione a Internet

Fai scelte consapevoli online affidandoti a questi suggerimenti e risorse

  • Aiutiamo bambini e ragazzi a diventare cittadini digitali responsabili grazie a “Vivi Internet, al meglio”

    Per utilizzare Internet al meglio, i più giovani devono essere preparati a prendere decisioni consapevoli. Questo programma insegna loro i principi base della sicurezza e della cittadinanza digitale affinché possano navigare su Internet in tutta sicurezza.

    “Vivi Internet, al meglio” permette infatti a bambini e ragazzi di acquisire maggiore consapevolezza sulla loro presenza online.

    Esplora

Il gioco educativo Interland mostrato sullo schermo di un laptop

Con Interland, il videogioco sviluppato in relazione al progetto “Vivi internet, al meglio”, i bambini possono apprendere i concetti di sicurezza e cittadinanza digitale in modo semplice, divertente e interattivo grazie a una coinvolgente avventura.

Gioca

Insieme ad alcuni Creator di YouTube, i ragazzi potranno imparare a prendere decisioni responsabili e a riflettere sulle possibili conseguenze delle loro azioni in rete.

Guarda i video

Il gioco educativo Interland mostrato sullo schermo di un laptop

Condividi usando il buon senso

Le buone (e cattive) notizie viaggiano velocemente online e, se non sono prudenti, i bambini e gli adolescenti potrebbero ritrovarsi in situazioni difficili con conseguenze durature. Abbiamo creato dei suggerimenti per insegnare loro a condividere le informazioni in modo appropriato con le persone giuste.

  • Insegna che cosa sono le loro tracce digitali online

    Insieme ai tuoi figli, svolgi una ricerca online su di te o su un cantante che amano e parlate dei risultati che trovate. Ti consigliamo di controllare i risultati prima di farlo con loro. Spiega che cosa le altre persone possono venire a sapere su di te da questi risultati e di come nascono le tracce digitali online.

  • Aiutali a dare il giusto peso a ciò che vedono online

    Accertati che i tuoi figli sappiano che ciò che viene condiviso online dagli amici rappresenta solo un aspetto della realtà, di solito i momenti migliori. Ricorda loro che tutti trascorrono dei momenti noiosi, tristi o imbarazzanti che non condividono.

  • Definisci delle regole familiari su che cosa condividere

    Chiarisci ai tuoi figli le aspettative della vostra famiglia riguardo a cosa non condividere online, ad esempio foto o informazioni private. Prova a scattare qualche foto insieme e parla di come si mette in pratica una condivisione responsabile. Ad esempio, stimola i tuoi figli a pensare prima di condividere immagini non solo di sé ma anche di altri. Ricorda loro di chiedere l'autorizzazione se hanno dubbi.

  • Insegna loro che cos'è l'eccessiva condivisione di contenuti

    Trovate soluzioni all'eccessiva condivisione di contenuti, ad esempio annotando che cosa è stato condiviso oppure modificando le impostazioni sulla privacy. Se accade, aiutali a vedere le cose in prospettiva. Certi momenti di imbarazzo sono seri, ma altri possono servire come momenti di crescita.

Un personaggio di Interland
Share with Care

Impara a distinguere il vero dal falso

È importante aiutare i tuoi figli a capire che le persone e le situazioni online non sono sempre quello che sembrano. Abbiamo creato indicazioni utili per aiutarti a far loro distinguere ciò che è reale da ciò che è falso.

  • Spiega cos'è il furto d'identità

    Spiega loro perché qualcuno potrebbe volere impossessarsi delle loro password o dei dati privati. Con queste informazioni, chiunque potrebbe utilizzare il loro account e usarlo al loro posto.

  • Aiutali a individuare i tentativi di phishing

    I tuoi figli potrebbero non rendersi conto che alcune persone vogliono indurli a farsi consegnare le loro informazioni personali. Insegna loro a rivolgersi a te se ricevono un messaggio, un link o un'email da uno sconosciuto con una richiesta di informazioni sull'account oppure con un allegato strano.

  • Insegna loro a riconoscere le truffe

    Fai sapere ai tuoi figli che certe truffe ingegnose sembrano provenire da un amico. Perfino gli adulti esperti ci cascano! Se un messaggio sembra strano, chiedi che lo controllino con te. Rispondere alle loro preoccupazioni è un modo importante per instaurare fiducia.

  • Cercate insieme indizi sulla sicurezza

    Visitate un sito web insieme e cercate simboli di sicurezza. A fianco dell'URL appare un lucchetto oppure l'URL inizia con https, che indica che è sicuro? L'URL e il nome del sito corrispondono? Fai notare i simboli che devono cercare quando visitano un sito.

Custodisci le tue informazioni personali

La privacy e la sicurezza personali sono importanti online quanto offline. È importante che i tuoi figli sappiano come proteggere le informazioni sensibili per evitare danni ai dispositivi, alla reputazione e ai rapporti.

  • Crea password difficili da decifrare

    Insegna loro come trasformare una frase facile da ricordare in una password efficace. Utilizza almeno otto lettere maiuscole e minuscole e sostituiscine alcune con simboli e numeri. Ad esempio, “Mia sorella più piccola si chiama Anna” diventa mS+pEan. Aiutali a capire quando una password è inefficace: ad esempio, può essere facile da indovinare se contiene l'indirizzo, la data di nascita, 123456 oppure la parola “password”.

  • Mantieni private le loro informazioni personali

    Parla delle informazioni che dovrebbero mantenere private, ad esempio l'indirizzo di casa, le password o il nome della scuola che frequentano. Invitali a rivolgersi a te se qualcuno chiede loro informazioni di questo tipo.

  • Insegna buone norme di gestione delle password

    Insegna loro a pensarci due volte prima di inserire la password da qualche parte e a ricontrollare di trovarsi sull'app o sul sito corretto. Nel dubbio, prima di inserire qualcosa si dovrebbero rivolgere a te. Inoltre, invitali ad avere password diverse per app e siti diversi. Possono avere una password principale a cui aggiungere qualche lettera per ciascuna app.

  • Aiutali a evitare i brutti scherzi

    Ricorda loro che mantenendo le password private possono impedire ad altri l'accesso ai loro account per inviare messaggi falsi o imbarazzanti.

Un personaggio di Interland
Un bambino gioca su un tablet in camera sua

Diffondi la gentilezza

Internet è un potente amplificatore che può essere usato per diffondere positività e negatività. Aiuta i tuoi figli a fare la cosa giusta applicando il concetto "tratta gli altri come vorresti essere trattato" alle loro azioni online. Questo crea un impatto positivo sugli altri e scoraggia il bullismo.

  • Crea un dialogo sul bullismo online

    Parla delle molestie online o delle volte in cui le persone sfruttano gli strumenti online per ferire intenzionalmente gli altri. Pensa a chi si potrebbero rivolgere i tuoi figli se assistessero a situazioni simili o le vivessero. Chiedi se loro o i loro amici hanno subito episodi di cattiveria online. Alcune domande che potresti rivolgere sono: In che forma è avvenuta la molestia? Com'è stata? Pensavi di avere il potere di fermarla, magari raccontando a qualcuno un commento cattivo?

  • Definisci i vostri valori familiari online

    Chiarisci quali sono le tue aspettative riguardo ai loro comportamenti online. Trattare gli altri come si vorrebbe essere trattati ed esprimere online solo ciò che si direbbe apertamente a qualcuno sono ottimi punti di partenza.

  • Parla del significato che si nasconde dietro le parole di qualcuno e promuovi la positività

    Parla del tono di voce e ricorda ai tuoi figli che è facile fraintendere ciò che qualcuno intende dire online. Invitali a partire dal presupposto che gli altri abbiano buone intenzioni e a confrontarsi direttamente con gli amici se non sono sicuri di quello che qualcuno voleva dire. Parla della sensazione piacevole che si prova all'inviare e ricevere messaggi positivi online. Prendi in considerazione di utilizzare insieme una delle tue app per inviare un commento o un messaggio positivo.

Nel dubbio, parlane

Una lezione valida per tutto il mondo digitale: quando i tuoi figli si imbattono in qualcosa di discutibile, dovrebbero sentirsi a proprio agio nel rivolgersi a un adulto fidato. Puoi favorire questo tipo di comportamento incoraggiando una comunicazione aperta in famiglia.

  • Parlate delle loro attività online

    Trascorri del tempo a discutere del modo in cui la tua famiglia utilizza la tecnologia. Mostra interesse per le app più utilizzate dai tuoi figli e chiedi di fartele conoscere. Scopri in che modo le usano e che cosa gli piace.

  • Imposta dei limiti variabili nel tempo

    Imposta delle regole sugli account dei tuoi figli, ad esempio per i filtri sui contenuti e per i limiti di tempo. Informa i tuoi figli che queste restrizioni possono cambiare man mano che crescono. Le impostazioni dovrebbero evolversi nel tempo. Non affermare “è così, punto e basta”.

  • Aiutali a individuare le persone a cui rivolgersi

    Individua tre persone di fiducia a cui possono rivolgersi se si imbattono in contenuti online che li fanno sentire a disagio. Una persona di fiducia può aiutarli a elaborare ciò che hanno visto e impedire che visualizzino altri contenuti simili in futuro.

  • Incoraggia il tempo di qualità trascorso online

    Invitali a utilizzare giochi e app che insegnino loro a essere creativi o come risolvere i problemi.

Robot di Interland

Ulteriori informazioni sulle nostre iniziative per la sicurezza

Security Checkup Logo

La tua sicurezza

Garantiamo la tua protezione online grazie a tecnologie di sicurezza all'avanguardia.

Google Privacy Logo

La tua privacy

Creiamo soluzioni per la privacy adatte a tutti.

Google Family Safety Logo

Per le famiglie

Ti aiutiamo a gestire i contenuti online adatti alla tua famiglia.